Hai mai paura di sbagliare?
Io spesso.
È una sensazione incontrollata che arriva come una morsa allo stomaco ogni volta che ci misuriamo con qualcosa di nuovo e sfidante.

E se faccio male? E se dico la parola sbagliata? E se non faccio una buona impressione? E se rovino il lavoro di altr*? E se poi scopro che ho solo sprecato tempo? E se…?

Queste domande possono pietrificarci o spronarci a fare meglio e con più attenzione.

E se poi scopro che ho fatto bene? E se trovo le parole giuste o il modo per rettificare quelle sbagliate? E se riesco a dimostrare il mio valore? E se il mio contributo si rivela strategico per il gruppo? E se poi scopro che il tempo è stato ben investito?

Il coraggio non è assenza di paura; è andare avanti nonostante la paura (cit.)