Una comunicazione efficace richiede competenza in tutti i passaggi del processo di comunicazione – dall’emittente al(la) ricevente – e confidenza con tutti i canali e metodi. Misura qui il tuo livello.

Per ogni affermazione, seleziona la colonna che – oggi – ti rappresenta di più. Sii più onest@ possibile con te stess@ e non pensare a quale dovrebbe essere la risposta giusta.
Al termine, clicca sul pulsante giallo. In pochi secondi verrai reindirizzat@ in alto per leggere l’esito.

1. provo a prevedere e anticipare tutte le possibili cause di fraintendimento, e le gestisco in anticipo

 
 
 
 
 

2. quando scrivo una email o un documento, fornisco tutte le informazioni e i dettagli utili a rendere il mio messaggio comprensibile

 
 
 
 
 

3. se non capisco qualcosa, lo tengo per me e approfondisco dopo da sol@

 
 
 
 
 

4. mi sorprendo quando le persone non capiscono quello che ho detto

 
 
 
 
 

5. tendo a dire quello che penso senza preoccuparmi di ciò che le altre persone possano percepire. Avremo tempo di chiarirci in seguito

 
 
 
 
 

6. quando le persone mi parlano, provo a vedere le cose dalla loro prospettiva

 
 
 
 
 

7. uso le email per comunicare temi complessi. E’ veloce ed efficiente

 
 
 
 
 

8. quando finisco di scrivere una relazione, un documento o una mail, verifico velocemente gli errori di battitura e invio subito

 
 
 
 
 

9. quando parlo con le persone, presto attenzione al loro linguaggio del corpo

 
 
 
 
 

10. uso schemi e documenti per aiutarmi ad esprimere le mie idee

 
 
 
 
 

11. prima di comunicare qualcosa, penso a ciò che la persona ha davvero bisogno di sapere e a come trasferirla

 
 
 
 
 

12. mentre una persona mi parla, penso a cosa dire dopo

 
 
 
 
 

13. prima di inviare un messaggio, penso al modo migliore di comunicarlo (di persona, al telefono, via mail, ecc)

 
 
 
 
 

14. cerco di esplicitare i principi alla base del mio ragionamento, per evitare fraintendimenti e facilitare la comprensione del mio messaggio

 
 
 
 
 

15. quando pianifico la mia comunicazione tengo conto delle differenze culturali dei / delle riceventi